Standard di qualità

La Benedetti vuole stabilire un vero e proprio patto coi cittadini e gli utenti. Gli standard di qualità sono obiettivi che l’ente si impegna a garantire, nella consapevolezza che ciò richiede notevoli sforzi organizzativi e investimenti in termini di risorse umane e materiali.

Il miglioramento continuo rappresenta l'obiettivo che l'ente si pone per il futuro, mentre gli standard rappresentano una garanzia quantitativa e qualitativa di prestazioni, che l’ente si impegna ad assicurare nell’immediato.

Al fine di consentire all’utente di verificare concretamente il rispetto degli impegni che l’ente assume nei suoi confronti, si riportano - nell’Allegato 1 della Carta dei servizi - i fattori di qualità che caratterizzano alcuni aspetti del servizio, dandone anche una misura quantitativa e specificando la percentuale di casi in cui viene garantito lo standard delle prestazioni.

Questi standard sono oggetto di controllo costante e di verifiche annuali e/o semestrali, allo scopo di valutare i risultati conseguiti ed eventualmente aggiornare gli impegni assunti. Anche in caso di sciopero, vengono garantiti gli standard minimi di servizio concordati con le organizzazioni sindacali.