Mission e obiettivi

MISSION

L'Apsp Cesare Benedetti vuole garantire un’elevata qualità di prestazioni fisioterapiche; offre quindi un’attività qualificata e individualizzata garantendo la dignità e la riservatezza della persona. I servizi dell'azienda, gestiti nell’ottica della qualità e del miglioramento continuo, prevedono la definizione e l’aggiornamento, sulla base di valutazioni riabilitative, di progetti di intervento personalizzati, individuali e/o di gruppo, al fine di perseguire livelli di qualità ottimali.

I servizi dell'azienda, inoltre, sono attuati perseguendo il principio di uguaglianza, nel rispetto del diritto alla salute e in modo da garantire efficacia ed efficienza, verificando periodicamente se gli obiettivi di salute relativi all’utente siano stati raggiunti e se si stia adoperando in base al miglior utilizzo delle risorse disponibili.

L’impegno principale del Servizio di recupero e rieducazione funzionale è offrire ai propri utenti una prestazione tempestiva e professionale, garantendo nel contempo la qualità del rapporto umano.

Per questo, al termine delle prestazioni, chiediamo all'utente di compilare il questionario di valutazione del servizio. L'analisi delle risposte, raccolte in forma anonima, ci consente di individuare le aree di miglioramento.

 

OBIETTIVI

L’Apsp Cesare Benedetti, attraverso il Servizio di fisioterapia per utenti esterni, intende:

  • aprirsi verso l’esterno alla comunità, connotandosi quale struttura operativa attiva sul territorio in un'ottica di valorizzazione e ottimizzazione delle risorse, della professionalità e dell’esperienza maturata negli anni;
  • dare risposta e garantire agli utenti continuità nel percorso assistenziale e riabilitativo, in collaborazione col medico di medicina generale;
  • stringere la collaborazione e rafforzare la rete con i soggetti istituzionali quali Provincia, Azienda provinciale per il servizi sanitari, distretto sanitario;
  • diventare un punto di riferimento per la Comunità di Mori e dintorni ed evitare, anche pensando a chi ha delle difficoltà, lunghi spostamenti in altre realtà per l’erogazione del medesimo servizio;
  • rispondere alle direttive provinciali per l'effettuazione di attività di recupero e rieducazione funzionale per utenti esterni;
  • i servizi dell'azienda, inoltre, sono attuati perseguendo il principio di rispetto dell’unicità e dignità della persona, di imparzialità, di partecipazione e di sicurezza.