La struttura

L’Hospice è una struttura residenziale sanitaria in grado di accogliere 9 ospiti. Sorge nella parte nord-est dell’Apsp Benedetti ed è raggiungibile anche attraverso un ingresso da nord, oltre che essere collegata da un tunnel pedonale fuori terra con la Rsa.

L’edificio è a due piani con ampi spazi verdi che lo circondano, caratterizzati da aree di sosta per ammirare la bellezza del parco e intrattenersi con le persone care.

L’area residenziale è al primo piano, qui ci sono le stanze per gli ospiti e le loro famiglie, i locali per il personale sanitario (infermeria, ufficio del coordinatore, studi del medico e dello psicologo, magazzini, bagno clinico, vuotatoio), e aree comuni.

La struttura è pensata per ricreare un ambiente caldo e familiare, in cui le persone possano godere di spazi di solitudine e intimità, ma anche ricreativi o di condivisione.

Le stanze per gli ospiti sono ampie camere singole con bagno attrezzato, telefono, televisore e apertura sul balcone che circonda tutto l’edificio. Sono arredate per comunicare un'atmosfera familiare, garantendo il miglior confort possibile. C'è la possibilità di ospitare, anche di notte, familiari o amici: ogni camera è dotata di divano letto. Le visite possono avvenire liberamente, senza limitazioni orarie.

La persona può vivere la sua presenza in hospice con la compagnia di animali domestici, che sono sotto la completa cura e controllo dell'ospite stesso e dei suoi familiari.

La struttura è dotata di numerosi spazi comuni che, all’occorrenza, possono essere utilizzati dagli ospiti e da chi sta loro vicino, per trascorrere del tempo insieme. Sono presenti una sala da pranzo con soggiorno, due salottini - uno dei quali con angolo gioco per i bambini - e una terrazza.

C'è anche una sala spirituale: uno spazio di raccoglimento che rispetta persone con differenti fedi religiose e modi di vivere la spiritualità.