Assistenza domiciliare specializzata

»Home»Assistenza domiciliare specializzata

L'eccellenza nell'assistenza domiciliare

 

COSA È E COSA FA

L'Apsp Benedetti ha siglato un accordo con l'associazione InsiemeAte onlus per garantire i servizi domiciliari. L'associazione fornisce un'opera che è riduttivo definire di "badantato": le operatrici sono formate per seguire particolari patologie, tipiche dell'età anziana. Non solo: il servizio è seguito da un tutor, con cui si elaborano Piani di assistenza individualizzati ("Pai"): proprio come avviene all'interno dell'Apsp. Si applica l’approccio "Person Centred Care (Pcc)". L'Apsp Benedetti mette a disposizione i propri servizi: ambulatori, fisioterapia, medico e infermieri.

 

COME SI ACCEDE

L'accesso al servizio avviene contattando il numero verde di InsiemeAte: 840 000 640www.insieme-a-te.it.

 

QUANTO COSTA

Il pagamento è mensile, il cittadino riceverà regolare fattura del servizio svolto.

 

APPROFONDIMENTI

A CHI È RIVOLTO IL SERVIZIO

A persone che si trovano in condizioni di ridotta o mancata autosufficienza e che intendono restare al proprio domicilio: per scelta, perché sono in attesa di un posto in residenza sanitaria assistenziale o perché escono dall'hospice.
Diversi sono i motivi che possono condurre una persona a una condizione di fragilità: età avanzata, patologie neurodegenerative come Parkinson o Sla, demenza, disabilità fisica o mentale (temporanea o permanente, parziale o totale).

 

COSA OFFRE IL SERVIZIO

Con l’assegnazione di un assistente domiciliare si garantisce supporto alla persona e alla famiglia tramite

  • assistenza domiciliare (h24, giornaliera, mezza giornata o personalizzata)
  • stimolazione cognitiva
  • stimolazione multisensoriale
  • stimolazione occupazionale
  • supporto psicologico alla famiglia e all’assistito
  • consulenza per la gestione/contenimento dei disturbi del comportamento dell’assistito con demenza
  • supporto/accompagnamento e consulenza per l’identificazione dei servizi residenziali
  • supporto alla famiglia per disbrigo pratiche burocratiche
  • valutazione neuropsicologica, vendita o noleggio di ausili (presidi)
  • visita medica a domicilio
  • visita e servizi infermieristici e fisioterapici a domicilio
  • tutti i servizi specialistici dell'Apsp Benedetti

 

PERSONALE IMPIEGATO

L’assistente è selezionato sulla base delle esigenze della persona e della sua famiglia. Si attiene al Piano assistenziale individualizzato (Pai), mensilmente rivisto al mutare delle necessità.

Il tutor è uno psicologo con esperienza e competenza nel settore della fragilità (invecchiamento e disabilità) e delle problematiche familiari che da esse derivano. Monitora costantemente il livello di benessere dell'assistito e l'operato dell'assistente.

Due volte al mese, accedono al domicilio dell’assistito anche i professionisti sanitari dell’Apsp Benedetti. Secondo le necessità, possono essere coinvolti fisioterapista, medico, dietologo, infermiere e specialisti la cui presenza sia richiesta dal Pai.