Amministratori

»Home»Amministratori

 

Sono organi dell’ A.P.S.P. Cesare Benedetti:

 

  1. il Consiglio di Amministrazione
  2. il Presidente
  3. il Direttore
  4. l’Organo di Revisione

 
Consiglio di Amministrazione



Il Consiglio di Amministrazione è l’organo di indirizzo, di programmazione e di verifica dell’azione amministrativa e gestionale dell’azienda. Provvede a fissare gli obiettivi strategici ed assume le decisioni programmatiche e fondamentali dell’azienda e verifica la rispondenza dei risultati della gestione alle direttive generali impartite.
Il Consiglio di Amministrazione è composto da 5 (cinque) membri compreso il presidente, nominati dalla Giunta provinciale di Trento su designazione motivata del Sindaco del Comune di Mori.
La durata in carica del Consiglio di amministrazione è di 5 (cinque) anni ed i  consiglieri rimangono in carica per non più di 2 (due) mandati consecutivi.
L’ attuale Consiglio di Amministrazione è stato costituito con Deliberazione della Giunta Provinciale n.1497 del 19/07/2013 e rimarrà in carica per cinque anni a decorrere dalla data del suo insediamento che è avvenuto il 30/07/2013.
E’ composto dai signori:
 
 

  • dott. GIANMARIO GAZZI (Presidente)
  • LINA CANALI (Vice- Presidente)
  • dott. MOHAMAD DAKKA  (Consigliere)
  • rag. MARIA ELENA CIAGHI (Consigliere)
  • rag. DANILA TOMASINI  (Consigliere)

 
I consiglieri hanno l’obbligo di svolgere il proprio mandato con lealtà e diligenza, secondo il principio di collaborazione, e al solo fine del perseguimento delle finalità e degli scopi istituzionali dell’azienda
 


Il Presidente


Il Presidente ha la rappresentanza legale dell’A.P.S.P. ed è sostituito nel caso di assenza e di impedimento da un componente del Consiglio di Amministrazione con funzioni di Vicepresidente.
Il Presidente, nella persona del dott. Gianmario Gazzi, è stato eletto con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.017 del 30/07/2013 a maggioranza assoluta di voti con votazione a forma di legge.
Il Vicepresidente, Sig.ra Lina Canali, è stata nominata dal Presidente tra i componenti del Consiglio di Amministrazione con Decreto n.005 del 30/07/2013.
 


Il Direttore



Il Direttore, nella persona del dott. Antonino La Grutta,  è la figura dirigenziale apicale dell’A.P.S.P. ed è responsabile della gestione amministrativa, tecnica, economica, finanziaria e socio-assistenziale della medesima, nei limiti delle risorse, delle direttive e degli obiettivi assegnati dal Consiglio di Amministrazione.
Egli è responsabile della correttezza amministrativa nonché dell’efficienza ed efficacia di gestione in relazione alle risorse assegnate e alle attribuzioni conferite.
Al Direttore competono tutti gli adempimenti specificatamente previsti dalle vigenti normative e dal regolamento di organizzazione dell’azienda, nonché l’assolvimento degli obblighi derivanti dal disciplinare dell’incarico (contratto di lavoro) in vigore presso l’A.P.S.P.


L’organo di revisione


I compiti di revisione sono stati affidati, per il triennio 2014 – 2017, al dott. Achille Spinelli con Deliberazione del Consiglio di Amministrazione n.20 del 29/07/2014.

Egli collabora con il Consiglio di Amministrazione nella sua funzione di controllo e esercita la vigilanza sulla regolarità contabile e finanziaria della gestione dell’A.P.S.P. e attesta la corrispondenza del bilancio di esercizio alle risultanze della gestione redigendo apposita relazione accompagnatoria.